ATO Toscana Costa

Autorità per il servizio di gestione rifiuti urbani

AREA RISERVATA

Attenzione!

Per una corretta visualizzazione del sito č necessario installare Abobe Flash Click here
Get Adobe Flash player

Notizie e comunicazioni

13 agosto 2019 AVVISO NOMINA REVISORE UNICO DEI CONTI

AVVISO
*****
SI RENDE NOTO

che l’Assemblea di questa Autorità dovrà nominare, ai sensi dell’art. 40, comma 1, della legge regionale della Toscana 28 dicembre 2011, n. 69, il «revisore unico dei conti ed il suo supplente».

Pertanto, gli interessati potranno far pervenire, ENTRO IL 06/09/2019, la propria candidatura a mezzo p.e.c. al seguente indirizzo: atotoscanacosta@postacert.toscana.it, allegando alla stessa il proprio curriculum professionale e l’autocertificazione, rilasciata ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, attestante:
- L’iscrizione nel Registro dei revisori legali di cui al D.lgs. n.39/2010;
- L’assenza di cause di ineleggibilità o incompatibilità di cui all’articolo 236 del decreto legislativo n. 267/2000 o altri impedimenti previsti dall’articolo 238 dello stesso decreto legislativo.

Livorno, 13/08/2019

IL DIRETTORE GENERALE
Dr. Franco Borchi

13 maggio 2019 PROPOSTA DI AGGIORNAMENTO DEL PIANO STRAORDINARIO DEI RIFIUTI URBANI

AVVISO
___________________

A partire da oggi, 13 maggio 2019, e consecutivamente per i prossimi 30 giorni, si pubblica la Proposta di aggiornamento del PIANO STRAORDINARIO dei rifiuti urbani riguardante l’Ambito Territoriale Ottimale (A.T.O.) Toscana Costa, adottata dall’Assemblea di questa Autorità con delibera n. 3 del 30/04/2019.

Durante i 30 giorni di pubblicazione, chiunque, ai sensi dell’art. 26 bis della Legge Regionale Toscana 28 ottobre 2014, n. 61, potrà presentare a questa Autorità, in forma scritta, le proprie osservazioni sulla suddetta Proposta di aggiornamento del PIANO STRAORDINARIO dei rifiuti urbani.

Per l’invio delle osservazioni dovranno essere utilizzate le seguenti alternative modalità di trasmissione:

-Posta ordinaria mediante Raccomandata A/R da recapitare al seguente indirizzo: AutoritĂ  per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani ATO Toscana Costa, via Cogorano n. 25 cap 57123 Livorno;

-Posta elettronica certificata al seguente indirizzo: atotoscanacosta@postacert.toscana.it;

-Consegna a mano: presso l’ufficio protocollo dell’Autorità sito a Livorno in via Cogorano, 25, 1° piano, con orario 8.30 – 14.00 dal lunedì al venerdì ed inoltre con orario 15.00 – 17.00 nei soli giorni di martedì e giovedì.

Livorno, 13 maggio 2019

Il Direttore Generale

27 dicembre 2018 PIANO TRIENNALE PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2019/2021: APERTURA PROCEDURA DI CONSULTAZIONE PUBBLICA

Questo Ente ha aperto una procedura di consultazione pubblica per recepire proposte in vista dell'approvazione, entro il 31/01/2019,dell'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione per il triennio 2019/2021.
Le proposte dovranno pervenire entro il prossimo 18 gennaio 2019

20 dicembre 2018 ASSETTO IMPIANTISTICO ANNO 2018

Viene pubblicata la cartografia tematica con la collocazione sul territorio e la gestione degli impianti attivi nell’ATO Toscana Costa nel 2018.
Comprende gli impianti di trattamento, recupero e smaltimento rifiuti urbani per:
- Rifiuto indifferenziato CER 20.03.01;
- FORSU CER 20.01.08.
Per scaricare il file in formato pdf accedere alla sezione "Gestione rifiuti" > “Sistema Impiantistico” > “ASSETTO IMPIANTISTICO”

17 dicembre 2018 NUOVI DATI SULLA PRODUZIONE E RACCOLTA RIFIUTI 2013 -2017 e AGGIORNAMENTO ASSETTO GESTIONALE 2018

Sono pubblicate e disponibili le nuove tabelle e grafici contenenti l'aggiornamento dei dati sulla produzione e la raccolta dei rifiuti nei Comuni dell'ATO Toscana Costa per il periodo 2013-2017. Per scaricare le tabelle in formato pdf accedere alla sezione "gestione rifiuti” > “produzione e raccolta"

Viene pubblicata inoltre la cartina aggiornata contenente i Gestori della raccolta al 2018. Per scaricare la cartina in formato pdf accedere alla sezione "Gestione rifiuti" > “Organizzazione e Servizi” > “RAPPRESENTAZIONE GRAFICA ASSETTO GESTIONALE”