ATO Toscana Costa

Autorità per il servizio di gestione rifiuti urbani

AREA RISERVATA

Attenzione!

Per una corretta visualizzazione del sito Ť necessario installare Abobe Flash Click here
Get Adobe Flash player

Notizie e comunicazioni

1 gennaio 2018 SCENDONO A 100 I COMUNI DELL'ATO TOSCANA COSTA

Con decorrenza 1¬į gennaio 2018 nell'Isola d'Elba √® stato istituito il nuovo Comune di Rio, nato dalla fusione dei Comuni di Rio Marina e di Rio nell'Elba. Conseguentemente i Comuni ricadenti nell'ATO Toscana Costa passano dal numero di 101 a 100.

28 dicembre 2017 PIANO TRIENNALE PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2018/2020: APERTURA PROCEDURA DI CONSULTAZIONE PUBBLICA

Questo Ente ha aperto una procedura di consultazione pubblica per recepire proposte di modifica o integrazioni al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2017/2019 ai fini dell'aggiornamento 2018/2020.
Le proposte dovranno pervenire entro il prossimo 18 gennaio 2018

19 dicembre 2017 PUBBLICAZIONE NUOVI DATI SULLA PRODUZIONE E RACCOLTA RIFIUTI

Nella sezione "gestione rifiuti > produzione e raccolta" sono pubblicate le nuove tabelle contenenti l'aggiornamento dei dati sulla produzione e la raccolta di rifiuti nei Comuni dell'ATO Toscana Costa nel periodo 2008-2016.

4 dicembre 2017 CONVEGNO: LA RACCOLTA DIFERENZIATA IN TOSCANA

A San Giuliano Terme, Agenzia Regionale Recupero Risorse e Comune di San Giuliano Terme organizzano, presso la sala consigliare comunale, un approfondimento sul nuovo metodo di certificazione RD e sulle best practices.

I lavori si svolgeranno dalle ore 9 alle ore 12 30.

La partecipazione è libera e gratuita

28 luglio 2017 PER RETIAMBIENTE S.P.A UN ULTERIORE AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE

Dopo ASCIT S.p.A., ERSU S.p.A., ESA S.p.A., GEOFOR S.p.A. e REA S.p.A., anche SEA Ambiente S.p.A viene conferita in RetiAmbiente S.p.A.. Con l'ingresso della sesta azienda si compie il percorso di patrimonializzazione della società con capitale "pubblico". Con questo ultimo aumento di capitale sociale i Comuni soci di RetiAmbiente diventano 100.